LA FENICE

Centro di Psicologia e Psicoterapia

La psicoterapia individuale è un dialogo finalizzato alla riflessione e al cambiamento: colui che la intraprende ha la possibilità di arrivare nel tempo ad una più piena comprensione di sé, attraverso lo scavo in profondità che porta alla luce i nodi problematici e le cause di disturbi emotivi e psicologici.

psicoterapia individualeSottoporsi ad una psicoterapia è come iniziare un viaggio, accompagnati dal terapeuta: superando le barriere razionali, si esplora il mondo nascosto dell’interiorità, si cerca di liberarne le potenzialità inespresse e di raggiungere così il benessere psicologico.

In poche parole si tratta di un processo di scoperta di sé, che passa attraverso la narrazione della propria storia individuale, intrecciando i fili e rimettendo insieme i pezzi del passato. In tal modo è possibile evidenziarne gli effetti sul presente ed emanciparsene.

Gli elementi fondamentali della psicoterapia individuale

Lo strumento fondamentale della psicoterapia individuale è il colloquio con il quale il paziente racconta e mette in forma il proprio vissuto, esperienze passate e presenti e le emozioni associate ad esse; d’altro canto stiamo parlando di una relazione a due in cui anche il terapeuta usa la parola, soprattutto per aiutare l’altro ad esternare sensazioni e stati d’animo, a mettere in rapporto gli elementi.

Il terapeuta, infatti, non si erge a giudice ma comprende e fa comprendere ed è per questo che, in terapia, è possibile lasciar emergere parti di sé, che pur presenti, vengono rifiutate o represse per convenzioni sociali, educazione o altre necessità.
L’altro elemento che sostanzia la psicoterapia è quello della relazione che si instaura tra terapeuta e paziente:  fiducia e stima reciproca, nonché l’empatia e l’accoglienza, quello che viene definito alleanza terapeutica, sono veicolo stesso del cambiamento.

Vari sono i disturbi che possono essere trattati tramite psicoterapia individuale:
stati d’ansia e attacchi di panico
difficoltà relazionali
– fobie
disturbi del comportamento alimentare
gestione della rabbia
dipendenze affettive